Il Metodo Unger
La strategia vincente del 4 volte Campione del Mondo di Trading
VUOI IMPARARE A FARE TRADING COME UN PROFESSIONISTA?

LA GUIDA DEFINITIVA SUL TRADING PROFITTEVOLE

Cos'ha funzionato, cosa no, risultati da decine di migliaia di trade e ogni tassello incastrato al posto giusto per vincere 4 campionati del mondo... in meno di 200 pagine!
Ecco un piccolo assaggio di ciò che imparerai!
  • Perché ti occorre un metodo scientifico e replicabile per fare trading in modo profittevole
  • Di quali strumenti informatici hai bisogno per fare trading in maniera professionale
  • Quale è stato il metodo che mi ha permesso di diventare l'unico 4 volte Campione del Mondo di Trading*
Nome:
Cognome:
Indirizzo Email:
Numero di Telefono - per il Corriere:
(comincia col prefisso internazionale, +39 per l'Italia... 
es. +39 333 1234567)
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per comunicazioni commerciali ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (leggi l'informativa completa).
 IL METODO UNGER
La strategia vincente del 4 volte Campione del Mondo di Trading

Perché il mio libro può servirti?

Anni di studio e di esperienza diretta sul campo mi hanno permesso di capire cosa funziona veramente sui mercati, su cosa conviene investire e, soprattutto, mi hanno consentito di mettere a punto un metodo scientifico e replicabile grazie al quale sono diventato l'unico che, sino ad oggi, è riuscito a vincere 4 volte il Campionato del Mondo di Trading*.

L'efficacia del mio metodo è testimoniata non solo dai miei successi a livello internazionale, ma anche da quelli dei miei allievi e degli altri trader che hanno già applicato il mio metodo, come Stefano Serafini, diventato Campione del Mondo di Trading nel 2017, o Petra Ilona Zacek, Campionessa del Mondo di Trading nel 2018.

Si tratta di un metodo collaudato nel tempo, che risulta efficace sia per chi desidera diventare un trader professionista sia per chi vuole fare trading per semplice passione o, magari, come secondo lavoro.

Ed è proprio il mio metodo che voglio svelarti in "Il Metodo Unger – La strategia vincente del 4 volte Campione del Mondo di Trading".

In questo libro condividerò con te vent'anni di conoscenze ed esperienze nel mondo del trading! 

Ecco un'anticipazione di quello che troverai in "Il Metodo Unger – La strategia vincente del 4 volte Campione del Mondo di Trading":
Capitolo #1: Le basi del trading sistematico
  • Cosa occorre per iniziare a fare trading? Uno dei primi quesiti che mi rivolgono gli aspiranti trader è quali strumenti debbano avere per iniziare a fare trading. La maggior parte delle persone, infatti, si preoccupa di cosa avere (ad esempio in termini di software, piattaforme, ecc.) quando, in realtà, il primo punto da considerare è come approcciarsi al trading nel modo corretto… e in questo primo capitolo ti spiegherò come fare!
  • Quali sono gli errori più frequenti nel trading? In base alla mia esperienza personale, la maggior parte dei trader commette questi 3 errori di base. Quali? Beh, per scoprirlo ti basterà leggere questo paragrafo! E credimi, se ti affidi solo al tuo intuito non riuscirai ad evitarli! 
  • Fare trading NON è semplice! Voglio essere molto onesto con te: quello del trader è un mestiere complesso, per cui cadere in errore, soprattutto agli inizi, è molto frequente. Per questo non ti dirò, come fanno tanti, che ti basterà leggere 4 righe e ti trasformerai nel mago dei mercati né che potrai guadagnare milioni dalla sera alla mattina se PRIMA non avrai studiato! Per diventare un trader profittevole devi necessariamente partire da un percorso formativo ben strutturato, affidandoti a dei formatori seri che possano dimostrare la validità dei loro risultati sia come trader che come docenti… e in questo capitolo ti svelerò come fare!
  • Mai fidarti di chi ti promette soldi facili!!! Probabilmente questo non è il primo libro sul trading che leggerai e, forse, facendo qualche ricerca su Internet ti sarai imbattuto in tanti annunci pubblicitari di finti formatori che promettono di farti diventare ricco dalla sera alla mattina o ti descrivono il trading come un'attività per arricchirti velocemente e senza studiare… è FALSO! Se inizi ad operare sui mercati senza un'adeguata preparazione, rischi solo di bruciare tutto il tuo capitale! Ti basterà prestare attenzione ai 5 ELEMENTI DISTINTIVI che ti svelerò in questo capitolo per riconoscere e smascherare per tempo un finto formatore!
  • Regola n.1: controlla il rischio! Se c'è una "regola d'oro" che ho imparato in vent'anni di studio e di esperienza sul campo, è che non si può fare trading in modo profittevole se prima non si impara a pianificare e controllare il rischio collegato alla propria operatività. Non tralasciare mai questo aspetto! La gestione del rischio deve essere sempre alla base delle tue scelte altrimenti finirai per sovraesporti! In questo paragrafo ti darò i consigli che ti servono per capire come prevedere e gestire il rischio dei tuoi trading system!
  • Quali sono le tue aspettative? Questa è una domanda che dovresti sempre porti prima di approcciarti ai mercati. Se pensi di poter diventare il "Paperon De' Paperoni" in pochi giorni o se vuoi fare trading per avere uno stipendio fisso tutti i mesi, allora stai sbagliando! Per sua natura, infatti, l'attività di un trader è soggetta ad alti e bassi e non può essere in nessun modo paragonata ad uno stipendio regolare! Ci saranno periodi in cui guadagnerai di più e altri in cui sarai in perdita, per cui è necessario avere delle aspettative realistiche. Un buon trader sistematico può aspirare ad avere un guadagno medio annuo del 30-35% con un profilo di rischio contenuto. Tutto, ovviamente, dipende dalle tue scelte, ecco perché è importante imparare a non esporti troppo… Come? Leggi questo paragrafo per saperne di più!
  • Impara dai tuoi errori! Una caratteristica fondamentale che ogni trader dovrebbe avere è una "mentalità scientifica" che gli consenta di analizzare sia le performance positive che quelle negative. Dietro ad una perdita, infatti, possono esserci degli errori che vanno compresi e aggiustati per tempo. Ricorda che i problemi che incontrerai facendo trading sono tanti e che devi saperli affrontare con il giusto approccio, senza lasciarti abbattere e senza farti prendere dall'emotività! Ma cosa bisogna fare quando le cose vanno male? Te lo svelerò in questo paragrafo e credimi, io l'ho provato e funziona!
Capitolo #2: Gli strumenti del trader sistematico
  • Di quali dotazioni hardware e software hai bisogno per fare trading sistematico? In questo paragrafo ti parlerò degli strumenti e delle infrastrutture di base che io stesso utilizzo per fare trading ogni giorno. Scopri quali sono!
  • Quali sono le principali piattaforme di trading e come scegliere quella giusta per te? Ti basterà leggere questa sezione per capire quale sia la piattaforma di trading più adatta a te, sia in base al tuo livello di preparazione sia in base al tuo capitale. Perché allora sprecare tempo e soldi con scelte sbagliate?! 
  • Come scegliere il broker giusto? La maggior parte dei trader sceglie il broker solo in base alle commissioni, prediligendo quelli con le tariffe più vantaggiose. Tuttavia, questo tipo di scelta può rivelarsi un vero boomerang. Qui imparerai quali caratteristiche devi considerare nella scelta del broker. E credimi, la maggior parte dei trader le ignora completamente!
  • Perché per fare trading in modo profittevole devi saper fare un buon debugging? Se è la prima volta che senti parlare di debugging, non preoccuparti, molti trader non sanno di che cosa si tratta! Il debugging però è fondamentale nella tua attività di trader, ecco perché devi capire cos'è e come funziona… e io te lo spiegherò in questo capitolo!
  • È possibile fare trading system senza essere un programmatore? Una delle paure più diffuse tra gli aspiranti trader è quella di non essere capaci di programmare un trading system. Non temere però! Ti assicuro che non serve essere un esperto informatico della NASA per programmare i tuoi sistemi! In questa sezione ti spiegherò perché per fare trading sistematico ti basta avere la giusta mentalità scientifica, la curiosità e la voglia di imparare!
Capitolo #3: Come costruire i tuoi sistemi
  • Perché devi liberarti dell'approccio discrezionale? Nei capitoli precedenti abbiamo visto di quali strumenti tecnici e informatici hai bisogno per fare trading… ma tutto ciò non ti servirà se non sai come usarli! E, se provieni dal trading discrezionale, il primo passo è liberarti proprio dal tuo approccio e dalla tua mentalità discrezionale!!! Scopri perché in questo capitolo!
  • Come identificare le caratteristiche specifiche di un mercato? Il punto di partenza per costruire i tuoi sistemi consiste nell'analizzare le caratteristiche specifiche di ogni mercato. Mentre, infatti, nel trading discrezionale si può fare affidamento su regole astratte e generiche, in quello sistematico ogni mercato va approcciato in maniera differente. Ciò, ovviamente, richiede molto tempo… a meno che non impari a fare il backtest dei tuoi trading system! Ti spiego "come" in questo paragrafo! 
  • Metodo non formule magiche! Non mi stancherò mai di dirti che nel trading, contrariamente a quanto molti ti faranno credere, non esistono formule magiche! Il tuo obiettivo deve essere quello di acquisire un metodo scientifico da applicare nelle diverse situazioni di mercato. Nei miei vent'anni anni di studio e esperienza sul campo ho messo a punto il mio Metodo Unger™, 100% misurabile, trasmissibile e replicabile di cui ti parlerò in questo capitolo!
  • Parola d'ordine: semplicità! Una delle convinzioni più diffuse è che per costruire dei sistemi solidi sia necessario mescolare insieme più indicatori possibile… falso! La complessità non è sinonimo di efficienza! Come ti svelo in questo capitolo, il vero "segreto" è mantenere i tuoi sistemi più semplici che puoi. Ricorda: maggiore è il numero di condizioni che inserisci e maggiori saranno le possibilità di avere sistemi instabili! Scopri come faccio io in questo capitolo!
  • Come applico il Metodo Unger™ per costruire i miei sistemi? Ti confesso che quando ho terminato questa sezione del libro, molti dei miei collaboratori mi hanno detto che era assurdo inserire tutte queste informazioni in un libro GRATUITO perché le avrei potute tranquillamente vendere a caro prezzo in un testo a parte… ma la mia risposta è stata che volevo che questo libro fosse un vero concentrato dei miei oltre vent'anni anni di carriera nel trading. A te basterà leggere queste pagine per apprendere quello che io ho potuto capire solo dopo tanti anni di studio e di attività sul campo… e prometto che non ti terrò nascosto nulla! Scoprine di più in questo capitolo!
  • Perché hai bisogno anche tu di un metodo scientifico? Arrivati a questo punto, probabilmente avrai già capito quanto sia importante approcciarti al trading in modo serio, studiando e acquisendo un metodo prima di iniziare a operare sui mercati. Ricorda: NON esiste un sistema perfetto e chiunque te lo faccia credere ti sta ingannando! Tutti i sistemi, prima o poi, smettono di funzionare ed è proprio per questo che, anziché perdere tempo alla ricerca di qualcosa che non esiste, dovresti investire quello stesso tempo nella tua formazione e nell'apprendere un metodo che consenta di adattarti ad ogni diversa situazione di mercato. Ed è esattamente quello che faccio io! Io mi baso su un metodo scientifico, trasmissibile e replicabile che utilizzo per sviluppare i miei sistemi… Se vuoi saperne di più, ti basta leggere questo capitolo!
  • Come funziona il Metodo Unger™? Eccoci nel cuore del libro! Prendi carta e penna perché in questa sezione ti spiego, passo dopo passo, le 6 FASI fondamentali su cui si basa il Metodo Unger™!  Non perdertele!
  • Il tuo peggior nemico: l'overfitting! Se pensi che i rischi che corri facendo trading siano finiti, purtroppo ti sbagli! Uno dei principali nemici quando sviluppi i tuoi sistemi è, infatti, l'overfitting. Di cosa si tratta e come puoi evitarlo? Te lo spiego in questo capitolo!
  • Come interpretare correttamente i dati del backtest? Il backtest è una delle fasi più importanti nel processo di sviluppo di un trading system, ma per farlo bene, è importante fare attenzione ad alcuni aspetti. Scopri quali in questo capitolo!
  • Perché un sistema non funziona o smette di funzionare? Una volta che avrai letto queste pagine, capirai meglio come funzionano gli edge di mercato e avrai chiari alcuni interrogativi a cui la maggior parte dei trader non sa ancora dare una risposta!
Capitolo #4: Come gestire le tue strategie
  • Il vero "segreto" del Trading: la diversificazione! Durante la mia seconda vittoria al Campionato del mondo di trading nel 2009, ho vissuto un periodo stressante in cui ero molto sotto pressione. È stato proprio allora che ho compreso appieno quanto sia importante realizzare un mix diversificato di strategie con approcci differenti e su diversi tipi di mercato. Ricorda: per fare trading in modo profittevole devi imparare a diversificare il tuo portafoglio… e per farlo, non basta semplicemente aggiungere tanti sistemi diversi, ma devi imparare a scegliere quelli in grado di bilanciarsi adeguatamente. Come? Ti basta leggere questo capitolo per scoprirlo!
  • Come scegliere i mercati da tradare? Come abbiamo accennato, l'unico modo per essere profittevoli nel trading è quello di costruire un portafoglio ben diversificato di strategie. Ma quali mercati inserire nel proprio portafoglio? Il criterio principale che puoi utilizzare è il budget a tua disposizione… e in questo capitolo ti spiegherò quali sono i mercati più adatti in base al capitale che desideri destinare al trading. Scoprili subito! 
  • Diversificare non basta! Fin qui abbiamo detto quanto sia importante avere un portafoglio ben diversificato di strategie, ma da solo non ti basterà se non lo sai gestire nel modo corretto! Come? Scoprilo leggendo questo capitolo!
  • Non perdere mai il controllo del tuo portafoglio! Quando si ha un portafoglio con tante strategie su mercati diversi, riuscire a mantenere il controllo può essere complesso. Le cose si complicano in caso di perdita poiché i fattori da valutare in quella circostanza sono davvero tanti. Io ho vissuto questa situazione nel 2011 quando ho attraversato un brutto drawdown. Questa esperienza mi ha permesso di mettere a punto 3 semplici regole che ti aiuteranno a gestire e controllare un portafoglio anche con tante strategie senza troppo stress! Scopri quali in questo capitolo!
  • Position sizing: cos'è e perché è così importante? C'è un proverbio che dice "mai fare il passo più lungo della gamba". Potremmo dire che mai consiglio è stato più azzeccato anche nel trading! Saper controllare il rischio ed evitare di sovraesporti, infatti, dovrebbe essere uno dei tuoi primi obiettivi da trader. Non sai come fare? Te lo spiego in questo capitolo!
  • Come automatizzare il processo grazie a Titan: negli anni sono riuscito a costruirmi un portafoglio con circa 300 strategie su mercati diversi e con approcci differenti. Come puoi intuire, gestire un portafoglio così ampio richiederebbe tantissimo tempo, soprattutto in termini di calcoli. Per questo mi avvalgo di un software proprietario che condivido con i miei studenti: Titan. Grazie a Titan riesco ad automatizzare operazioni lunghe e algoritmi complicati, semplificando notevolmente la gestione del mio portafoglio… ecco perché Titan potrebbe essere anche il tuo miglior alleato! In questo capitolo ti spiego come funziona e come puoi usarlo anche tu!
  • Si può fare trading come secondo lavoro? Una credenza molto diffusa è che sia impossibile fare trading se si ha già un altro lavoro. FALSO! Il trading sistematico ti consente di dedicare tempo a questa attività anche part time, magari quando stacchi dal tuo lavoro principale. L'aspetto fondamentale però è come ti approcci a questo mestiere: non importa se fai trading full time o solo poche ore al giorno, ciò che importa è farlo nel modo corretto, con serietà e professionalità, studiando e utilizzando un metodo scientifico. Qui puoi scoprire i miei consigli per fare trading anche come secondo lavoro!
Capitolo #5: Battere i mercati
  • È davvero possibile "battere i mercati"? Tra le espressioni più diffuse nel trading vi è quella di "battere i mercati" che, in maniera figurata, allude alla capacità di operare sui mercati in modo profittevole. Ciò, ovviamente, richiede tempo perché le conoscenze teoriche e pratiche che devi sviluppare sono molteplici. Oltre a ciò, è importante affrontare i mercati con il giusto approccio psicologico, non lasciandoti abbattere dalle perdite che, purtroppo, fanno parte di questo mestiere! In questo capitolo ti darò dei consigli tratti dalla mia esperienza diretta per aiutarti ad affrontare i mercati con il giusto atteggiamento emotivo e psicologico.
  • Trasforma i problemi in opportunità: come diceva Galileo Galilei "dietro ogni problema c'è un'opportunità". Questa massima vale anche nel trading dove, l'ho ripetuto più volte, le difficoltà che puoi affrontare sono molteplici. E qui ti spiegherò come sfruttarle a tuo vantaggio! 
  • Perché non puoi contare solo sui contenuti gratuiti? Nell'era di Internet si ha spesso la convinzione che sul web si possa trovare qualsiasi cosa gratuitamente. Tuttavia, i contenuti gratis nascondono numerose insidie e se basi la tua formazione solo su ciò che trovi online, rischi di partire con il piede sbagliato. Ricorda che quello del trader è un mestiere complesso che, al pari di altre professioni come quella del medico o dell'ingegnere, richiede una lunga preparazione. In fondo, nessuno si sognerebbe mai di diventare chirurgo studiando solo sui contenuti gratuiti che trova sul Web, e perché mai per il mestiere di trader dovrebbe essere diverso? In questo paragrafo ti mostrerò tutti i rischi che corri affidandoti solo ai contenuti gratuiti e ti spiegherò anche perché i miei percorsi formativi sono a pagamento.
  • Prendi ispirazione dalla Ford! Forse ora ti starai chiedendo cosa c'entra una macchina con il trading! In realtà, come scoprirai leggendo questo paragrafo, la storia della Ford e la tenacia di tutto il suo team per battere la Ferrari nella gara di Le Mans del 1966, ha molte affinità con il tuo percorso per diventare un trader sistematico. Nel trading, come in una competizione sportiva, occorre allenarsi e prepararsi adeguatamente ma, soprattutto, bisogna avere forza di volontà, tenacia e determinazione: solo così potrai superare le tante difficoltà che incontrerai nel tuo percorso. Insomma, come dice un famoso proverbio, "crederci sempre, arrendersi mai". Proprio come ha fatto la Ford nel '66! Leggi questo paragrafo per scoprire la storia completa!

Lascia il tuo indirizzo...

Prenota SUBITO una copia GRATUITA del mio ultimo libro per riceverlo direttamente a casa tua!
Come dicevo, questo libro è GRATUITO. Copro io il costo del libro, tu non devi fare altro che coprire le spese di spedizione e potrai ricevere il libro ovunque nel mondo! Dopo aver inserito i tuoi dati potrai inoltre decidere se acquistare anche l'audiolibro pagando un piccolo contributo aggiuntivo…
Cosa dicono i miei studenti
 I risultati parlano da soli e voglio che siano i miei studenti a parlare!
Stefano Serafini
Campione del Mondo
di Trading 2017
"Io lo raccomanderei a tutti quelli che vogliono fare Trading!"
Petra Ilona Zacek
Campionessa del Mondo 
di Trading 2018
"Con Andrea fai un vero affare...  puoi davvero avere molto successo!"
Claudio Valerio
Project Manager & Trader
"Ho ottenuto un +38% in un solo anno con il trading sistematico!"

Cosa dicono i giornali
Ordina subito la tua copia GRATUITA del mio NUOVO LIBRO e otterrai dei BONUS speciali!
Bonus #1
"Il rapporto uomo-macchina e il debugging"

Cos’è il debugging e perché è così importante nel processo di gestione e controllo dei tuoi trading system?

Valore reale: 97 €
Nel trading sistematico la "macchina" riveste un ruolo importante. Essa, infatti, ci aiuta a risolvere algoritmi complessi e a fare i conti più velocemente e con maggior precisione di quanto potremmo fare a mente.
  
Per quanto utile dal punto di vista pratico, una macchina, per sua natura, non può sostituirsi alle capacità di ragionamento dell'uomo: essa esegue semplicemente i nostri ordini e funziona in base alle istruzioni che noi stessi inseriamo in fase di programmazione.

E se tali istruzioni sono imprecise, rischiamo di avere dei risultati lontani dalla realtà!

Per questo motivo è importante analizzare sempre in maniera critica i risultati ottenuti, scovando, laddove presenti, eventuali "bug" del sistema.

Tale processo si chiama "debugging".

In questo video imparerai:
  • Perché devi analizzare criticamente gli output del computer
  • ​Come puoi scovare eventuali bug del sistema ragionando in maniera "ingegneristica"
  • ​Come puoi risalire alle cause dell'errore se noti che nei risultati c'è qualcosa che non va
  • ​Perché è sbagliato avere una "sudditanza psicologica" nei confronti del computer
Ricorda: la macchina è al tuo servizio, non viceversa!
  
Devi essere tu a controllarla attivamente e per questo devi avere sempre un atteggiamento critico, la voglia e la curiosità di capire.

Non accettare mai per "oro colato" tutto ciò che dice una macchina!

In molti casi, se i risultati ti sembrano "troppo belli per essere veri", forse è proprio perché c'è un errore e sta a te intuirlo, individuarlo e risolverlo.

E in questo video formativo puoi capire come fare!

Ottieni GRATUITAMENTE questo BONUS ordinando la tua copia di "IL METODO UNGER – La strategia vincente del 4 volte Campione del Mondo di Trading"!

Bonus #2 
"Rally di fine mese e rally di fine anno"

Perché devi imparare a backtestare le tue strategie partendo da un set di regole precise?

Valore reale: 197 €
La chiave del trading sistematico è avere un set di regole precise che schematizzino l'operatività. Se le regole sono precise, non daranno luogo ad interpretazioni e sarà possibile testarle per vedere come hanno funzionato nel passato. Le regole non devono per forza essere frutto di algoritmi complessi, ma possono essere anche schemi operativi di facile intuizione: l'importante è verificare che potrebbero produrre profitti.
  
È bene parlare al condizionale poiché, ovviamente, non possiamo mai avere certezza dei risultati futuri ma, attraverso un backtest fatto bene, possiamo vedere se una strategia ha funzionato nel passato e ciò può darci delle indicazioni significative, dal punto di vista statistico, sul suo eventuale andamento futuro.

Per farlo è necessario procedere con un metodo scientifico rigoroso, eseguendo il backtest in modo adeguato, come ti spiego in questo video di approfondimento.

Ecco alcuni dei temi che affronteremo in questo bonus:
  • Perché devi definire un set di regole precise per schematizzare la tua l'operatività
  • ​Perché è importante backtestare le tue strategie
  • ​Come puoi controllare il rischio a cui ti esponi grazie al backtest 
  • ​Come backtestare il rally di fine mese ed il rally di fine anno

Ottieni GRATUITAMENTE questo BONUS ordinando la tua copia di "IL METODO UNGER – La strategia vincente del 4 volte Campione del Mondo di Trading"!

Bonus #3 
"Come sviluppare strategie con il Metodo Unger™"

Cos'è il Metodo Unger™ e come lo utilizzo personalmente da anni per sviluppare i miei sistemi?

Valore reale: 297 €
Una strategia per essere profittevole non deve necessariamente derivare da un mix complicato di indicatori, ma può basarsi anche su un set di regole semplici. 

L'importante è che essa nasca dall'osservazione delle caratteristiche specifiche del mercato su cui intendiamo operare e si adatti ad esso. Per capire meglio questo concetto, possiamo fare un esempio.

Immagina di essere un pendolare che deve prendere tutti i giorni un treno per essere in ufficio alle 9. Ovviamente, anziché recarti in stazione ad un orario a caso, studierai prima gli orari dei treni, il tempo di percorrenza, l'eventuale affollamento e così via.

È proprio analizzando le caratteristiche specifiche del servizio, che potrai capire qual è l'orario migliore per recarti in stazione. Lo stesso avviene nel trading: se vuoi ottenere un profitto operando su di un mercato, devi studiarlo per capirne bene il comportamento e le caratteristiche specifiche. 

E per farlo, devi basarti su di un metodo scientifico.

In questo video ti spiegherò:
  • Perché hai bisogno di un metodo scientifico, trasmissibile e adattabile alle diverse situazioni di mercato
  • Cos'è il Metodo Unger™ e perché può aiutarti
  • Come uso il Metodo Unger™ nella mia operatività quotidiana 

Ottieni GRATUITAMENTE questo BONUS ordinando la tua copia di "IL METODO UNGER – La strategia vincente del 4 volte Campione del Mondo di Trading"!

Bonus #4 
"I rischi dell'overfitting"

Overfitting: cos'è e perché rischia di diventare il tuo peggior nemico?

Valore reale: 97 €
Una delle fasi più delicate nel processo di sviluppo di un trading system è quella "dell'ottimizzazione".

Questa fase consiste nell'aggiungere o variare alcuni input e nell'osservare quali differenze vengono prodotte da tali modifiche nei risultati del sistema.

L'errore principale che molti trader commettono è quello di cercare di "perfezionare" all'infinito una strategia, aggiungendo continuamente parametri o manipolandoli al fine di ottenere i risultati che mostrano i profitti più elevati.

Tale errore prende il nome di sovra-ottimizzazione o overfitting e rappresenta uno dei maggiori problemi per un trader sistematico.

Modificare i parametri del trading system per ottenere il Net Profit più alto, infatti, è profondamente sbagliato perché in questo modo si rischia di compromettere l'affidabilità futura del sistema stesso.

Ecco perché devi evitare di cadere nell'errore dell'overfitting.

In questo video di approfondimento ti spiegherò:
  • Come ottimizzare correttamente i tuoi trading system senza cadere nell'overfitting
  • Cos'è l'overfitting e perché può compromettere la tua operatività
  • Esempio pratico: come l'overfitting impatta sul funzionamento di un codice base breakout dei max/min 

Ottieni GRATUITAMENTE questo BONUS ordinando la tua copia di "IL METODO UNGER – La strategia vincente del 4 volte Campione del Mondo di Trading"!

Bonus #5 
"Gestire il tuo portafoglio con Titan"

Come automatizzare il processo di controllo e gestione del tuo portafoglio di strategie?

Valore reale: 197 €
Uno dei primi obiettivi di un trader sistematico è quello di riuscire a realizzare un mix di strategie su differenti mercati. La diversificazione, infatti, è il modo migliore per riuscire a tenere sotto controllo il rischio connesso alla propria operatività e per evitare di sovraesporsi.

Ma gestire un portafoglio ben diversificato non è facile.

Io, ad esempio, ho un portafoglio con circa 300 strategie diverse e, chiaramente, prendere decisioni rapide e precise quando si ha un portafoglio così ampio e variegato non è affatto semplice.

In questi casi, poter contare su dei dati, delle statistiche e dei numeri oggettivi, può essere un valido aiuto.

Per questo mi avvalgo di Titan, un software proprietario che condivido anche con i miei studenti.

In questo video di approfondimento potrai capire:
  • Perché dovresti avvalerti di un software per la gestione del tuo portafoglio
  • Come funziona Titan e come lo uso quotidianamente per fare trading
  • Perché è importante cercare un equilibrio di lungo termine nell'operatività sui mercati 

Ottieni GRATUITAMENTE questo BONUS ordinando la tua copia di "IL METODO UNGER – La strategia vincente del 4 volte Campione del Mondo di Trading"!

Bonus #6 
"La psicologia nel trading"

Che differenza c'è sotto il profilo psicologico tra operare sul proprio conto e affrontare un Campionato del Mondo di Trading con denaro reale?

Valore reale: 47 €
L'aspetto psicologico riveste un ruolo importante nell'attività di qualunque trader. Ovviamente l'impatto emotivo cambia in base a molteplici fattori, incluso il tipo di trading che si sta facendo: operare sul proprio conto, ad esempio, comporta dei rischi e, conseguentemente, delle preoccupazioni, diverse rispetto all'affrontare un campionato di trading con denaro realeMolti trader tendono a sottovalutare questo aspetto e, di conseguenza, commettono degli errori quando si approcciano ai mercati.

Ecco perché è importante approfondire questo tema.

In questo video Bonus ti spiegherò:
  • Quali sono le principali differenze psicologiche tra affrontare un Campionato di Trading con denaro reale e operare sul proprio conto
  • Come prepararti dal punto di vista psicologico per partecipare ad un Campionato di Trading
  • Come comportarti quando le cose vanno bene e come reagire in caso di difficoltà 
Altri trader miei studenti, meritevoli e preparati come Stefano Serafini e Petra Ilona Zacek, grazie anche ai consigli che troverai in questo video, sono diventati Campioni del Mondo di Trading, rispettivamente nel 2017 e nel 2018.
  
E magari il prossimo potresti essere tu, te lo auguro!

Ottieni GRATUITAMENTE questo BONUS ordinando la tua copia di "IL METODO UNGER – La strategia vincente del 4 volte Campione del Mondo di Trading"!

Non sei ancora convinto che il Metodo Unger™ possa servirti?

Diversamente da altri approcci, il Metodo Unger™ è:

  • Un metodo scientifico, 100% misurabile e adattabile alle diverse situazioni di mercato
  • Consente di studiare e tradare i mercati in maniera oggettiva senza lasciare spazio alla discrezionalità
  • Può essere insegnato, appreso e replicato
  • ​Viene utilizzato da centinaia di studenti ogni anno, alcuni dei quali, come Stefano Serafini e Petra Ilona Zacek, sono diventati Campioni del Mondo di Trading
Bonus Extra 
"Intervista a Thomas Thurzo"

[Caso Studio] Come Thomas è passato dall'indecisione discrezionale ad un portafoglio di sistemi automatici

Vuoi saperne ancora di più?

Allora fai come ha fatto un mio studente, Thomas Thurzo.

Prima di apprendere e utilizzare il Metodo Unger, Thomas faceva già trading full time da sei anni, aveva fatto molti corsi, studiato e applicato approcci diversi, ma senza ottenere mai i risultati sperati.

Il suo problema principale era la mancanza di consistenza nei risultati. Si trovava, quindi, in una condizione simile a quella che vivono tanti trader… magari anche tu stai attraversando le stesse difficoltà proprio in questo momento.

Dopo aver appreso e adottato il metodo Unger, Thomas è riuscito a guadagnare circa il 30% in appena 9 mesi.

Come ci è riuscito?

Scoprilo subito guardando la sua video intervista!

In questo video capirai:
  • Perché è importante apprendere e utilizzare un metodo scientifico per operare sui mercati
  • ​In cosa si differenzia il Metodo Unger™ e perché può realmente servirti
  • ​Perché anche un trader esperto, nonostante gli anni di esperienza sulle spalle, spesso non riesce ad ottenere i risultati sperati
  • ​Come uno studente ha guadagnato quasi il 30% in soli 9 mesi utilizzando il Metodo Unger™

Guarda la video-intervista completa ordinando la tua copia GRATUITA di "IL METODO UNGER – La strategia vincente del 4 volte Campione del Mondo di Trading"

Lascia il tuo indirizzo...

Prenota SUBITO una copia GRATUITA del mio ultimo libro per riceverlo direttamente a casa tua!
Come dicevo, questo libro è GRATUITO. Copro io il costo del libro, tu non devi fare altro che coprire le spese di spedizione e potrai ricevere il libro ovunque nel mondo! Dopo aver inserito i tuoi dati potrai inoltre decidere se acquistare anche l'audiolibro pagando un piccolo contributo aggiuntivo…
 Chi è Andrea Unger e perché
dovresti leggere il suo libro?
Iniziamo dalla… fine! Sono noto per essere l'unico trader che, sino ad oggi, ha vinto quattro volte il Campionato del Mondo di Trading* (nel 2008, 2009, 2010, e 2012), sono membro onorario della SIAT (Società Italiana Analisi Tecnica) e sono spesso invitato a parlare durante convegni internazionali in Europa, Stati Uniti e Asia.
  
Ma forse ciò che ti interessa di più è sapere come sono riuscito ad ottenere questi risultati.

Ho cominciato a fare trading alla fine degli anni '90 comprando azioni su consiglio di alcuni colleghi. Inizialmente non avevo una reale consapevolezza di ciò che stavo facendo.

All'epoca non c'erano ancora tutte le informazioni che ci sono oggi su internet e non c'erano né formatori né "insegnanti" dalla comprovata esperienza che potessi seguire…

Non avevo una guida e così ho dovuto fare tutto da solo, studiando, sbagliando e imparando dai miei errori.

Ho fatto soldi?

Sì… ma poi ne ho persi molti di più…

Comunque, non volevo mollare.

Nel 2001 ho letto di incredibili guadagni prodotti da strumenti chiamati "Covered warrant" e ho voluto provarci.
E ho fatto soldi, di nuovo. 
Ricordo ancora la sensazione che ho provato: quelle operazioni fortunate mi davano l'idea di poter diventare ricco facilmente.

Ma ben presto mi sono reso conto che si trattava di una sensazione del tutto illusoria: i guadagni di un'intera settimana, infatti, potevano essere cancellati da una singola operazione negativa.

Lì ho capito che avevo commesso un grosso errore: avvicinarmi al trading per fare soldi facili e, soprattutto, iniziare ad operare sui mercati senza seguire PRIMA un adeguato percorso formativo.

Dopo i Covered Warrant ho iniziato a fare scalping e trading di posizione sui mercati, ma in entrambi i casi le cose non andarono come speravo.

Continuavo a ripetermi "io non mollo, sono un uomo intelligente con doti matematiche". Ero convinto che prima o poi i risultati sarebbero arrivati…
Così ho iniziato a sviluppare trading system e da quel momento la mia vita è cambiata.
Giorno dopo giorno ho capito come creare sistemi sempre più efficienti, in grado di reagire prontamente ai cambiamenti dei mercati e ho compreso come costruire un portafoglio di sistemi che si prendessero cura del mio conto di trading.

Un momento di svolta nella mia carriera è stato nel 2004 quando ho partecipato ad un workshop di Larry Williams. Sebbene Larry non faccia trading automatico e nonostante io abbia sviluppato un metodo del tutto personale e unico, quell'esperienza mi è servita per raggiungere la piena convinzione che si può "vivere di trading", a patto di farlo con la giusta preparazione.
Oggi, a distanza di più di vent'anni dai miei esordi, sono felice degli errori commessi all'inizio della mia carriera perché sono quelli che mi hanno fatto comprendere che il trading è un mestiere serio che richiede tanto studio e impegno e se non si segue un metodo corretto si è destinati a fallire.

Ed è proprio in questo che posso aiutarti, trasferendoti le conoscenze che ho appreso in questi oltre vent'anni.

La mia storia, la mia esperienza nel trading, i miei consigli ed il mio metodo scientifico, infatti, sono condensati in questo libro.

A te basta solo leggerlo per guadagnare venti anni di tempo che io ho impiegato per arrivare a queste consapevolezze...
Ma Andrea, io non sono un programmatore né un esperto informatico…
sarò in grado di creare trading system?
Questa è una preoccupazione molto comune. Tante persone abbandonano l'idea di fare trading sistematico perché spaventati dalle presunte difficoltà di programmare un sistema.
 
La barriera informatica finisce, spesso, per essere un ostacolo che frena tanti aspiranti trader…

Nulla di più sbagliato!

Come ti svelerò nel Capitolo 2, io stesso non sono un programmatore: non occorre essere un esperto della Nasa per programmare un trading system, in più oggi esistono tanti strumenti informatici che possono aiutarti in questa operazione.

Certo occorre avere una mente "predisposta" e, come in ogni cosa, bisogna avere la voglia di imparare: se non vuoi studiare e non ti va di impegnarti, allora questo mestiere NON fa per te!

Se invece:
  • Hai una vera passione per il trading
  • Studiare non ti spaventa 
  • Desideri capire come poter iniziare a fare trading o come migliorare i tuoi risultati (che, magari, sino adesso, non sono quelli che ti aspettavi…)
Allora questo LIBRO fa al caso tuo!
Tutti i consigli, le tecniche e le strategie che troverai spiegate nel libro, sono le stesse che io uso tutti i giorni sui mercati e sono le medesime che insegno con successo da anni ai miei studenti e ai tanti trader come te che mi chiedono come diventare un trader sistematico.
Ecco un piccolo assaggio di ciò che imparerai:
  • Come approcciarti al trading nel modo corretto
    Scoprilo nel Capitolo 1
  • Quali sono i 3 ERRORI più frequenti nel trading e come puoi evitarli grazie ai miei consigli. (...e credimi, se ti affidi solo all'intuito non riuscirai ad evitarli!
    Scoprilo nel Capitolo 1
  • Perché fare trading NON è semplice e perché devi affidarti ad un formatore.
    Scoprilo nel Capitolo 1 
  • Perché è importante dedicare il giusto TEMPO alla tua FORMAZIONE PRIMA di operare sui mercati.
    Scoprilo nel Capitolo 1
  • Quali sono i 5 segnali per smascherare un finto formatore.
    Scoprilo nel Capitolo 1
  • La regola n.1 del trading per non sovraesporti.
    Scoprilo nel Capitolo 1
  • Quanto può guadagnare un bravo trader sistematico?
    Scoprilo nel Capitolo 1
  • Perché per fare trading occorre una mentalità scientifica?
    Scoprilo nel Capitolo 1
  • Di quali dotazioni hardware e software hai bisogno per fare trading sistematico?
    Scoprilo nel Capitolo 2
  • Quali sono le principali piattaforme di trading e come scegliere quella giusta per te?
    Scoprilo nel Capitolo 2
  • Quali caratteristiche devi considerare nella scelta del broker? E credimi, la maggior parte dei trader le ignora completamente!
    Scoprilo nel Capitolo 2
  • Cos'è un VPS e perché può servirti nella tua operatività?
    Scoprilo nel Capitolo 2
  • Cos'è il debugging e perché è importante?
    Scoprilo nel Capitolo 2
  • Come fare trading sistematico anche se NON sei un programmatore.
    Scoprilo nel Capitolo 2
  • Come effettuare il backtest dei tuoi trading system.
    Scoprilo nel Capitolo 3
  • In cosa consiste il METODO UNGER e perché funziona davvero?
    Scoprilo nel Capitolo 3
  • Perché un sistema non funziona o smette di funzionare?
    Scoprilo nel Capitolo 3
  • Perché devi realizzare un mix di strategie con differenti approcci su diversi tipi di mercati?
    Scoprilo nel Capitolo 4
  • Come scegliere i mercati da tradare?
    Scoprilo nel Capitolo 4
  • 3 semplici regole per gestire il tuo portafoglio senza troppo stress.
    Scoprilo nel Capitolo 4
  • Position sizing: cos'è e perché è così importante?
    Scoprilo nel Capitolo 4
  • Come automatizzare il processo di gestione del tuo portafoglio grazie al software Titan.
    Scoprilo nel Capitolo 4
  • Si può fare trading come secondo lavoro?
    Scoprilo nel Capitolo 4
  • Come "battere i mercati"? 
    Scoprilo nel Capitolo 5
Se sei un trader agli inizi o se non sei soddisfatto dei tuoi risultati e vuoi capire cosa puoi fare per migliorarti,
allora questo libro fa per te!
Riassumere più di vent'anni di esperienza in un solo libro, per quanto ampio e ben strutturato, non è stato facile.

L'obiettivo che ho avuto sempre in mente mentre lo scrivevo, pagina dopo pagina, capitolo dopo capitolo, era pubblicare un testo che fosse davvero utile: sul trading, ormai, si trova di tutto, ma le informazioni realmente efficaci e, soprattutto, le fonti attendibili sono davvero poche.

Per questo ho scritto "Il Metodo Unger – La strategia vincente del 4 volte Campione del Mondo di Trading": volevo creare qualcosa che potesse davvero servire alle persone, ai trader agli inizi o quelli già esperti che desiderano migliorare i propri risultati.

Ho pensato a ciò che io avrei voluto sapere quando ho iniziato la mia carriera, alle domande a cui nessuno sapeva darmi una risposta e ai consigli di cui avevo bisogno: in questo libro troverai un concentrato di tutto quello che ho appreso, spesso a caro prezzo, durante la mia carriera da trader professionista.

E prometto che non tralascerò nulla! :-)

Ma se pensi che fare trading sia facile, che sia un modo rapido per fare soldi senza studiare e cerchi qualche formula magica per arricchirti dalla sera alla mattina, allora il mio libro non ti servirà e NON voglio che tu lo prenoti, altrimenti toglieresti una copia che potrebbe andare ad un altro trader realmente serio e motivato.

Ricorda:
Pensare che fare trading sia un modo per arricchirti facilmente e senza studiare è l'errore più grande che puoi commettere!
È solo lavorando sodo e seguendo un metodo corretto che si possono ottenere risultati importanti.
Ma attenzione: Il mio metodo non è per tutti.

Lo voglio condividere solo con chi ha voglia di impegnarsi e di studiare.

Per cui:
  • Se vuoi fare trading perché speri di arricchirti facilmente
  • Se non hai voglia di studiare 
  • Se non vuoi investire
Allora NON richiedere il mio libro!

Toglieresti l'opportunità ad un altro trader, più serio e motivato, che ha davvero voglia di imparare.

Ma se, invece, desideri finalmente capire come approcciarti ai mercati nel modo corretto, se vuoi apprendere un metodo scientifico collaudato nel tempo, da applicare nelle diverse situazioni di mercato, allora questo libro può essere un valido alleato!

Qui troverai condensate la mia esperienza, i miei consigli e le consapevolezze maturate in oltre vent'anni di trading.

Tutto in un solo libro.

Tanti giovani trader hanno già iniziato a seguire i miei consigli… e tu cosa aspetti?!
Clicca sul pulsante sottostante e assicurati subito la tua copia GRATUITA del libro! ATTENZIONE: le copie disponibili sono LIMITATE

Lascia il tuo indirizzo...

Prenota SUBITO una copia GRATUITA del mio ultimo libro per riceverlo direttamente a casa tua!
Copyright © Unger Academy® - Tutti i diritti riservati
Unger Academy S.r.l. - Via Castellana 86/C, 30030 Martellago (VE) - P.IVA: 04662580275
Privacy Policy - Termini e Condizioni - Cookie Policy - support@ungeracademy.com

* Andrea Unger è vincitore della World Cup Trading Championship® nel 2008, 2009, 2010 e 2012.
Questo sito non fa parte del sito Web di Facebook o Facebook Inc. Inoltre, questo sito NON è approvato da Facebook in alcun modo. FACEBOOK è un marchio di FACEBOOK, Inc.